Isteria di Massimiliano Valenti

L’approccio rispettoso verso la ricerca delle materie prime, la manualità e l’espressione attraverso la materia sono un filo conduttore tra il lavoro dell’artigiano a quello dello chef, e portano allo sviluppo di processi creativi personali e interessanti.

Per questa ragione parte del nostro lavoro si basa sulla realizzazione di oggetti che veicolano un’esperienza culinaria: produzioni di piccole collezioni artigianali  personalizzate e pensate per il cibo che ospiteranno e per le emozioni che esso susciterà.

Ristorante Glam Venezia

Il piatto di portata diventa così espressione e racconto stesso del prodotto, suggerendo un ordine di degustazione e arricchendo la portata con effetti imprevisti.

Ristorante Glam Venezia

Pipero Roma

Ci piace raccontare la storia delle pietanze attraverso forme e colori e ci piace farlo lavorando a stretto contatto con chi li ha pensati.

Achilli al parlamento, Roma. Foto di Stefano Delia.

Achilli al parlamento, Roma. Foto di Stefano Delia.

Luca Ronzoni

La sperimentazione di nuove forme è ciò che alimenta il nostro lavoro e siamo felici di aprire nuove collaborazioni, non solo legate al mondo della cucina, ma anche in nuovi inesplorati ambiti.

Achilli al parlamento, Roma. Foto di Stefano Delia.

Podere Belvedere di Edoardo Tilli

Come ogni arte, la ceramica richiede cura e competenza, ma anche il tempo è un valore fondamentale nella realizzazione dei nostri manufatti.

Ognuno di essi viene realizzato interamente a mano e per questo è unico, anche quando replicato in più pezzi.
La sperimentazione di differenti tecniche e l’intimità con i nostri prodotti rappresentano un’esigenza nel nostro lavoro e la ragione per cui privilegiamo ordini di quantità contenute.
Dal nostro laboratorio non escono oggetti prodotti in precedenza, essi vengono invece elaborati, perfezionati e curati su misura dal momento dell’ordine.
Questo processo artigianale accurato non può essere definito da un tempo di produzione preciso:

è la ceramica stessa a dettare il ritmo e i tempi di realizzazione.

Ristorante il Pagliaccio, Roma. Foto di Stefano Delia

Giovanni Olivieri

Se vuoi collaborare con noi scrivici: info@concretaceramiche.it

Se vuoi collaborare con noi

Scrivici